20/05/2018 4.00

Ultimati gli incontri di "quali"

Seconda giornata alla trentunesima edizione degli “internazionali” di tennis “Città di Caserta - Power Gas Tennis Cup”, manifestazione dell’ITF Women'scircuit con montepremi di 25 mila dollari organizzata dal Tennis Club Caserta.

Si è concluso il tabellone delle qualificazioni, le brasiliane Gabriela Ce e Thaisa Grana Pedretti, l’italiana Lumdvilla Samsonova, la russa Maria Marfutina, la cilena Barbara Gatica, la svizzera Lisa Sabino ele tedesche Lisa Matviyenko e Laura Schaeder accedono al maindraw.

Alla fase finale del torneo accedono come “lucky losers”, anche Giorgia Marchetti e la brasiliana Nathaly Kurata sorteggiate fra le tenniste sconfitte delle otto gare di oggi. Prendono il posto all’australiana Jaimee Fourlis ed all’italiana Federica Di Sarra, fermatesi per problemi fisici. Con le otto qualificate, le due ripescate e le quattro wild card assegnate alle italiane Tatiana Pieri, Alice Matteucci e Lucia Bronzetti ed alla brasiliana Teliana Pereira che è stata numero 48 del ranking Wta il 3 agosto del 2015, si completa il tabellone finale, che inizierà da lunedì mattina e che è guidato dalla russa Anastasia Potapova, numero 197 di ranking Itf.

Si sono disputati gli ultimi otto match decisivi per completare il tabellone delle qualificazioni. Gabriela Ce ha vinto il derby brasiliano superando Eduarda Piai dopo ben tre combattuti se con il punteggio di 3-6; 6-1; 6-1. L’italiana di origini russe Lumdvilla Samsonova ha battuto la brasiliana Nathaly Kurata in due veloci set: 6-2; 6-1; la russa Maria Marfutina ha eliminato il due set con il punteggio di 6-4; 6-0 la brasiliana Carolina Meligeni Rodrigues Alves. Supera il turno invece la connazionale carioca Thaisa Grana Pedretti che elimina con il punteggio di 6-2, 6-2, la slovacca Manca Pislak. Al maindraw accede anche la svizzera Lisa Sabino che in due set 6-2; 6-0 batte la ceca Gabriela Pantuckova. Due set anche per la cilena Barbara Gatica, che ha battuto la bielorussa Sviatlana Pirazhenka con il punteggio di 6-3; 6-4. Si ritira per noie fisiche al secondo set (6-4; 1-0)l’italiana Giorgia Marchetti, durante il match con la tedesca Lisa Matviyenko. Ultimo match della giornata quello che ha visto prevalere in tre set la tedesca Laura Schaeder per6-1; 2-6; 6-4; sulla rumena Andreea Ghitescu.