23/05/2017 4.00

Da domani gli ottavi di finale del singolo

La giornata di martedì 23 maggio è stata positiva a metà per la pattuglia di tenniste italiane presenti nel tabellone del singolare.

Subito fuori Martina Di Giuseppe, del tennis club Parioli e vincitrice dell’edizione del 2009 degli “internazionali”, sconfitta dalla francese Elixane Lechemia in due set con il punteggio di 6-2, 6-0. La numero uno del main draw, la belga, An-Sophie Mestach ha regolato in due set per 6-2; 6-3 la connazionale Kimberley Zimmermann; l’australiana Seone Mendez è stata sconfitta invece dall’italiana Camilla Rosatello in due set (6-3; 7-5).

In due set anche l’ucraina Katarina Zavatska ha sconfitto con il punteggio di 6-3; 6-3, l’italiana numero nove del ranking tricolore Wta, Anastasia Grymalska, nata a Kiev e tesserata per il circolo Beinasco di Nichelino in Piemonte.

Lascia il torneo anche la giovane Ludmilla Samsonova nata a Olenegorsk in Russia, di nazionalità italiana, tesserata per il circolo di Genova, sconfitta dalla statunitense Claire Liu con il punteggio di 6-0; 6-3. In tre set, dopo due ore e 27 minuti di gioco, Deborah Chiesa ha battuto con il punteggio di 0-6; 6-3; 6-7 la brasiliana Carolina Meligeni Rodrigu Alves.

Molto combattuto e spettacolare l’incontro tra la messicana Renata Zarasua opposta alla russa Maria Marfutina (che ha dovuto combattere anche con un problema muscolare al quadricipite sinistro) che è durato ben due ore e 52 minuti. Alla fine ha vinto con il punteggio di 6-1; 6-7; 6-4 Marfutina.

“Tecnicamente il torneo – dice il supervisor Itf Guido Pezzella – continua ad essere di ottimo livello, sulla scia degli anni scorsi. Le partite sono combattute, fortunatamente il pubblico sta venendo molto volentieri. Ogni anno aggiungiamo qualcosa di nuovo per migliorare il livello organizzativo e quest’anno si percepisce che si tratta di una edizione speciale, si notano tutte le iniziative attorno al torneo, speriamo che tutto si concluda per il meglio”.

Nella giornata di mercoledì 24 maggio, si completeranno i quarti di finale del doppio con gli incontri tra la coppia composta dalla colombiana Maria Fernanda Herazo Gonzalez e dalla messicana Renata Zarazua opposte alla francese Victoria Muntean accoppiata alla cinese Shilin Xu. Elena De Santis e la statunitense Claire Liu, affronteranno Deborah Chiesa e Martina Colmegna. La lettone Diana Marcinkevica e Camilla Rosatello contenderanno la vittoria a Federica Di Sarra e Anastasia Grymalska ed infine la rumena Gabriela Duca e Giulia Porzio affronteranno la coppia composta dalla brasiliana Carolina Meligeni Rodrigu Alves e dalla tedesca Laura Schader.

Per il tabellone del singolare in campo alle 12.30 la svizzera Lisa Sabino contro la piemontese Camilla Rosatello; a seguire la numero uno del torneo la belga An Sophie Mestach contro la francese Elixane Lechemia e poi la spagnola Paula Badosa Gilbert contro la milanese Giorgia Brescia.