Cinquantotto anni e non sentirli: nel 2017 il Tennis club di Caserta ha festeggiato questo importante compleanno e sempre quest’anno si celebrerà la trentesima edizione del Torneo Internazionale Femminile Città di Caserta. Anni di sport, impegno, passione, amicizia; questa, in sintesi, la descrizione di quanto avvenuto tra le mura del circolo sull’esempio dato dai suoi fondatori: Clemente De Cesare e Raffaele De Paulis, giovani amici che a Marcianise, nel cortile di un istituto scolastico, tracciarono il solco di quello che sarebbe diventato un attivo circolo tennistico, una importante realtà sportiva nella città di Caserta.

Da Marcianise a Caserta, infatti, il passo fu breve: nuovi appassionati amici si affiancarono a De Cesare e De Paulis per dare vita ad una vera e propria associazione sportiva il cui atto costitutivo, redatto rigorosamente a mano dal notaio Pasquale Provitera in data 28 aprile 1959, sancì la nascita del Tennis Club Caserta. Numerosi consigli direttivi succedutisi nel corso degli anni, con crescente impegno e passione, hanno consentito la crescita dell’intero movimento tennistico casertano: dalla scuola sat alla partecipazione ai diversi campionati di categoria, a squadre e individuali, con un costante incremento del numero di praticanti, l’attività tennistica si è consolidata nel capoluogo cittadino. Ogni presidente con rinnovato entusiasmo, ad inizio di ogni nuovo mandato, ha lasciato il segno con le proprie idee, il proprio esempio, la propria abnegazione e ha contribuito al consolidamento dell’attuale realtà, foriera di nuovi e sempre più importanti successi. Le linee guida che da sempre hanno ispirato e caratterizzato la gestione del circolo sportivo sono state improntate al rispetto della tradizione, dei valori di amicizia e lealtà che caratterizzano la sana pratica sportiva. Impegno costante, dunque, che ha determinato contestualmente lo sviluppo e il miglioramento delle strutture e il costante incremento dell’attività sportiva.

L’attuale assetto logistico, con una sede ampia e confortevole, campi di gioco in regola con le norme internazionali, palestra attrezzata e accoglienti spogliatoi, consente l’organizzazione di sempre più importanti manifestazioni sportive di rilevanza nazionale e internazionale.

Da ultimo rileva nella sua importanza il prossimo torneo internazionale femminile “Città di Caserta 2017”, giunto alla trentesima edizione, con un montepremi complessivo di 25.000 $. Cinquantotto anni e non sentirli, dunque: il presidente, il consiglio direttivo, i soci, tutti sono impegnati con viva energia e nuove idee, nel tracciare, sul costante esempio dei fondatori, le linee guida del domani: nuove sfide ci attendono...